Seguiteci su: facebook-icon   Segui Eureka su LinkedIn

Il 9 febbraio 2016 a San Donato Milanese si terrà il primo corso per i genitori con figli affetti da dislessia organizzato da Eureka! Cooperativa Sociale, attraverso il Counseling Orientamento Sostegno Scolastico (COSS) e Prisma Onlus. L'incontro della durata di due ore verterà sull'uso dei libri digitali e dei supporti di sintesi vocale (software Ivona). I posti sono limitati, per iscrizioni inviare una mail a info@prismaonlus.com entro domenica 7 febbraio.

  • 1° Corso genitori: sintesi vocale e libri digitali, gli strumenti che fanno la differenza
  • Martedi 9 febbraio 2016 dalle 18.30 alle 20.30 
  • Centro Parrocchiale San Donato Milanese, via Veneto, San Donato Milanese

 

Corso per genitori per figli con dislessia

Il 29 gennaio scorso e' stata una giornata emozionante a Cascina Cappuccina. Dopo 12 mesi di gestazione, Alissa, uno degli asini che ci aiutano nelle attivita' assistite con gli animali, ha dato alla luce il piccolo puledrino Renato.

Ecco qua il video dei suoi primi passi.

Un puledro a Cascina Cappuccina

Carla Piersanti al convegno sui servizi 0-6 anni organizzato da EurekaSono più di quindici anni che Eureka certifica i servizi, ai sensi della UNI EN ISO 9001: 2008 (la prima in Lombardia e tra le prime in Italia). E i risultati si vedono. Il livello di soddisfazione dell'utenza è eccezionalmente alto: il 97%. Un dato ancor più significativo considerando che la percentuale dei partecipanti alle rilevazioni, solitamente raggiunge al massimo una media tra il 30% e il 40%.

Alessandro Micich al convegno organizzato da Eureka sui servizi per l'infanziaCon la crisi la nostra vita è cambiata. C’è poco lavoro. Meno fondi per i servizi. La popolazione invecchia, si fanno meno figli, ci sono più genitori single. E se ci si ammala? Spese in più, soldi in meno.

«La crisi –ha spiegato Alessandro Micich, responsabile progetti e comunicazione della coop sociale Cadiai di Bologna, al Convegno Eureka Tra il dire e il fare… lo 0-6 ideale:

Prof. Cappelli al convegno sui servizi 0-6 anni organizzato da EurekaL'evoluzione di una comunità si misura anche dalla qualità della vita garantita ai bambini dal punto di vista sociale ed educativo. Un parametro fondamentale per il Professor Francesco Cappelli, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Milano, intervenuto al Convegno Eureka Tra il dire e il fare... lo 0-6 ideale: buone prassi nella qualità dei servizi educativi per l'infanzia. La qualità dei servizi dev'essere crescente e va monitorata continuamente.

convegno-scaparro2Per Fulvio Scaparro, psicoterapeuta, professore all’Università degli Studi di Milano, editorialista del Corriere, punto di riferimento della pedagogia italiana, oltre che di tanti genitori in cerca di risposte, bisogna sempre ricordare le fondamenta che garantiscono la crescita corretta dei nostri bambini. Tra queste l’accoglienza è un diritto primario.

convegno-manzottiPer la prima volta nei servizi per l'infanzia entra l'osteopatia. L'obiettivo? Proteggere e sostenere la buona salute dei bambini valorizzando comportamenti e posture corretti e utilizzando le strategie valutative osteopatiche più avanzate.

Alessandra Bai al convegno organizzato da Eureka sui servizi 0-6 anniSecondo la Dott.ssa Alessandra Bai, educatrice, pedagogista e docente all’Università Bicocca di Milano, la qualità pedagogica di un servizio educativo per l’infanzia si definisce attraverso una moltitudine di aspetti, relazionali e materiali, che tutti i soggetti coinvolti in quel sistema compongono per la realizzazione delle esperienze educative.

convegno-1scavuzzoMilano per definizione è innovativa: prende energia dalle sue radici consolidate, ma guarda al futuro. «L’incontro di oggi -  ha dichiarato al convegno Eureka la Dott.ssa Anna Scavuzzo, Consigliere Comunale di Milano, Consigliera delegata Città Metropolitana e Ambiente, Parchi e Politiche Giovanili,

corso assistenti familiariGiovedì 28 gennaio CuraMi, il servizio del Comune di Milano/Politiche Sociali gestito da Eureka in collaborazione con il Pio Albergo Trivulzio, inaugura un nuovo corso per Assistenti Familiari.

Il corso, in collaborazione con AssindatColf (Ass. Datori di Lavoro Domestico), è rivolto a partecipanti che hanno già maturato esperienza nel settore, e si prefigge l’obiettivo di trasmettere le nozioni fondamentali sulla professione di assistente familiare a partire dalla relazione di aiuto con la persona assistita.

Dal 28 gennaio al 31 marzo 2016

Tutti i giovedì dalle 13.30 alle 17.30

Presso Pio Albergo Trivulzio - Via Trivulzio 15 – Milano

Domenica 31 gennaio 2016, dalle ore 16 alle ore 18, Eureka! organizza un Laboratorio di Carnevale per bambini da 3 a 11 anni.

Le "ludotecarie" vi aspettano presso la Sala Matteotti via xxv Aprile, 1 a Peschiera Borromeo, per realizzare insieme insieme tanti lavoretti creativi e divertenti per una delle feste piu' amate dai bambini. Non mancate!

Laboratorio di Carnevale organizzato dalle ludoteche Eureka! a Peschiera Borromeo

Da Metro Milano, 19 Gennaio 2016

Abitare leggero, abitazioni per senior tutto compreso, Metro News 19 gennaio 2016

maurizio Montanelli al congresso "Tra il dire e il fare: lo 0-6 ideale" organizzato da Eureka!

L'intervento del Dott. Maurizio Montanelli, - responsabile del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione presso la Asl Mi2, al convegno Tra il dire e il fare... lo 0-6 ideale: buone prassi nella qualità dei servizi educativi per l'infanzia" organizzato dalla cooperativa sociale Eureka,

Eleonora Bortolotti al Convegno 0-6 anniRendere felici i bambini da zero a 6 anni grazie a dei servizi educativi eccellenti è possibile? Sì. Non ha dubbi Eleonora Bortolotti, Presidente di Eureka, forte di un idealismo efficace e pratico che ha regalato una continuità educativa preziosa ai servizi per la prima infanzia del territorio in cui lavora la coop.

Milano– spiega Eleonora Bortolotti – è uno dei luoghi più avanzati per la qualità dei servizi per l'infanzia in Europa, grazie anche alle tre grandi università del settore. Diamo per scontata l'alta qualità e i requisiti di base che per noi sono uno standard. Guardiamo invece quello che ancora possiamo migliorare partecipando alla ricerca internazionale e collaborando con il Pubblico e il Privato, un'altra sinergia in cui Milano ha fatto scuola riuscendo a garantire sostenibilità economica e flessibilità gestionale. Essenziali per le famiglie di oggi che hanno sempre più fame di conciliazione vita/lavoro.

Abbiamo lavorato molto per sostenere la nostra equipe al meglio in tutte le fasi della vita personale e lavorativa. Ancor più durante i momenti di difficoltà Soprattutto quando la pressione dei bambini piccoli e dei genitori anziani schiaccia in una morsa che, come lavoratrici, conosciamo nel dettaglio. In Eureka non esiste il problema del turn over del personale. E chi ne trae maggior vantaggio? I bambini dei nostri servizi e le loro famiglie. I cittadini. Le persone con cui lavoriamo. E noi di Eureka, che costruiamo percorsi di carriera mirati che ci fanno crescere bene e insieme.

Tutti i nostri progetti investono nella qualità della vita e in un futuro migliore a partire da noi stesse e anche per i nostri figli. E' entusiasmante poter aiutare gli altri e sé stessi perseguendo i propri valori. La competenza è etica, questa è l'anima di Eureka. Noi ci sentiamo parte di qualcosa di più grande e sentiamo che anche le più piccole azioni, fatte bene, valgono. Ne parlavo qualche giorno fa con Don Gino Rigoldi, Cappellano del Beccaria, che me lo ha insegnato da molti anni. Aiutare gli altri aiuta noi. Fare buoni servizi regala energia. Ci dà la forza di trovare soluzioni sempre nuove e al passo con quel che serve alle persone vere. Per noi di Eureka ne vale la pena. Negli atti del convegno inizieremo a raccontarvi alcuni dei nostri nuovi progetti pilota. Ma vi posso anticipare che abbiamo trovato collaborazioni di altissimo livello internazionale e che le fasi sperimentali hanno dato ottimi risultati. Colgo l'occasione per ringraziare pubblicamente tutte le persone di Eureka per la passione, l'impegno e la qualità del loro lavoro.

 

Cooperativa Eureka apre il nuovo anno con una serie di incontri intitolata "Serate a Tema", coordinati dalla pedagogista Sara Passeri e rivolti a mamme, papà, nonni e futuri genitori.

Le meravigliose fiabe moderne di Alba Marcoli daranno lo spunto iniziale della discussione.

Gli incontri avranno luogo a Gennaio e Febbraio presso gli Asili La Perla e Il Giardino dei Piccoli a Buccinasco. Ecco il calendario completo delle serate:

14 GENNAIO 2016  - “PERCHÉ IL MIO BAMBINO DICE SEMPRE DI NO?”

  • La richiesta di fermezza e contenimento e la gestione delle emozioni 
  • NIDO LA PERLA,  Via Scarlatti, Buccinasco dalle ore 18 alle ore 19,30

28 GENNAIO 2016 - “LA RABBIA DELLE MAMME” E “LE MAMME CHI LE AIUTA”?

  • NIDO LA PERLA, Via Scarlatti, Buccinasco dalle ore 18 alle ore 19,30 

11 FEBBRAIO 2016  - “PASSAGGI DI VITA”

  • Come affrontare i cambiamenti:  separazioni, nuovo  lavoro, trasferimenti, lutti, distacchi…
  • NIDO IL GIARDINO DEI PICCOLI, Via Robarello, Buccinasco dalle ore 18 alle ore 19,30

25 FEBBRAIO 2016  - ”IL PRINCIPINO CHE AVEVA PERSO LA SUA OMBRA”

  • La gestione delle emozioni: il bambino arrabbiato, il bambino aggressivo, il bambino nascosto….
  • NIDO IL GIARDINO DEI PICCOLI, Via Robarello, Buccinasco dalle ore 18 alle ore 19,30 

Incontri con la pedagogista organizzati da asili Eureka!

Convegno Eureka servizi 0-6 anni Sala degli affreschi

Comunicato Stampa

Milano, 15 dicembre 2015 – Nella cornice di Palazzo Isimbardi, si è svolto oggi il Convegno "Tra il dire e il fare… lo 0-6 ideale: buone prassi nella qualità dei servizi educativi per l’infanzia” promosso dalla Cooperativa Sociale Eureka! di San Donato Milanese.

 

Forte di un’esperienza pluriventennale nei servizi educativi family friendly sul territorio di Milano e Varese, Eureka! ha avviato un confronto pubblico sui molteplici fattori indispensabili per offrire un servizio 0-6 anni di qualità, con il contributo di personalità autorevoli del mondo istituzionale, accademico e professionale. Sono intervenuti tra gli altri Don Gino Rigoldi, fondatore di Comunità Nuova onlus, Luca Bernareggi, Presidente di Lega Coop Lombardia e Vice Presidente Legacoop Nazionale e Fulvio Scaparro, Psicoterapeuta e fondatore dell’Associazione GeA- Genitori Ancòra.

 

Durante l’incontro è stato presentato l’approccio innovativo ai servizi per l'infanzia di Eureka! e i valori su cui fonda il proprio concetto di qualità dal 1993: passione per il lavoro, legame con il territorio, capacità di comprendere e utilizzare al meglio le diverse competenze, coerenza etica e responsabilità. Questi capisaldi sono alla base di un modello di successo dimostrato dai numeri della Cooperativa, che registra oggi 30 servizi all’infanzia, oltre 300 persone coinvolte, 30.000 beneficiari di servizi, oltre 7 milioni di euro di fatturato e il 97% di clienti soddisfatti.

 

“L’essere cooperativa sociale prevede - a monte - la condivisione di un sistema di valori tra coloro che nella cooperativa operano, portando il proprio lavoro e la propria professionalità, e la comunità di riferimento, definita dal territorio sul quale la cooperativa risiede e luogo di destinazione dei servizi che offre. In tal senso l’interazione e l’integrazione tra i vari attori dovrebbero essere continuative - sostiene Eleonora Bortolotti, Presidente di Eureka! - e basate su una discussione e su un confronto produttivo volto a creare fiducia nelle famiglie e vantaggio alla collettività”.

Mostra Eureka Eureka che asili 2
In occasione del convegno è stata allestita la mostra fotografica sugli spazi Eureka! intitolata “Eureka, che asili! Lo stupore quotidiano”, con foto di Rita Antonioli e allestimenti e audio di Walter Prati. Il progetto ha presentato gli asili di Eureka! attraverso emozionanti scene di vita quotidiana e il linguaggio immediato delle immagini.

Per un Natale buono al 100% non puo' mancare un regalo (o piu') acquistato al Mercatino Etico e Solidale organizzato da ASSIA nella sede di via Unica a Bolgiano (San Donato Milanese).

Dal 2 al 18 dicembre 2015 nelle sale del centro troverete diverse idee regalo prodotte dagli ospiti dei servizi diurni per disabili "Mandala" e "Giodis", ASSIA.

A cominciare dalle confezioni natalizie, comprensive di bottiglia di vino rosso, miele millefiori e marmellata di prugne o pesche (offerta minima: 15€) prodotti dal progetto "Why not?", un lavoro, iniziato nel mese di luglio 2015, che ha coinvolto tutti i ragazzi del Centro rendendoli concretamente protagonisti di tutte le fasi di preparazione dei prodotti finali.

Se cercate un regalo artistico, potete trovate:

  • Collane in legno, prodotte nella cornice del laboratorio di artigianato (offerta min.: 5€).
  • Prodotti in ceramica dipinta, di vari dimensioni, realizzati nel laboratorio di arte-terapia (offerta min.: dai 3 ai 10 €, a seconda delle dimensioni).
  • Oggetti in legno quali scatole porta-oggetti dipinte, alberi di natale di piccole dimensioni, porta-tovaglioli, baobab porta collane, prodotti dal gruppo di lavorazione legno (offerta minima: dai 3 ai 15€, a seconda delle dimensioni).

I proventi del mercatino sono interamente devoluti al finanziamento delle attività in corso e al rifinanziamento di ulteriori progetti dei centri " Mandala" e "Giodis" di ASSIA.

2-18 Dicembre, 2015 dal lunedì al venerdì, dalle 09.00 alle 18.00;

Centro ASSIA, Via Unica Bolgiano n. 2, San Donato Milanese

Mercatino solidale ASSIA a San Donato Milanese

“Tra il dire e il fare… lo 0-6 ideale”

Cooperativa Sociale Eureka! promuove un convegno sulla qualità dei servizi educativi per l’infanzia

Il 15 dicembre 2015 Cooperativa Sociale Eureka!, attiva da 22 anni sul territorio di Milano e Varese nei servizi educativi family friendly e nella prevenzione al disagio sociale, promuove il convegno "Tra il dire e il fare… lo 0-6 ideale: buone prassi nella qualità dei servizi educativi per l’infanzia” dedicato al tema della qualità dei servizi 0-6 anni .

L’evento, ospitato da Palazzo Isimbardi, riunirà personalità autorevoli del mondo istituzionale, accademico e professionale per una mattinata di dibattito sui diversi fattori che concorrono a garantire lo sviluppo di buone pratiche per i servizi 0-6.

"La Cooperativa Sociale Eureka! si fa promotrice di un confronto pubblico sui servizi 0-6 con l’obiettivo di illustrare i diversi fattori che rappresentano conditio sine qua non per offrire un servizio di qualità a tutto tondo - afferma Eleonora Bortolotti, socia fondatrice di Eureka!.

Servizi educativi per l'infanzia a Palazzo IsimbardiL'incontro sarà anche l'occasione per presentare l’approccio innovativo ai servizi per l'infanzia di Eureka! e i valori su cui la nostra cooperativa fonda il proprio concetto di qualità da oltre vent'anni: passione per il proprio lavoro, capacità di comprendere e utilizzare al meglio le diverse competenze, coerenza etica e responsabilità”.

In occasione del convegno verrà allestita anche la mostra fotografica sugli spazi Eureka! intitolata “Eureka, che asili! – Lo stupore quotidiano” con foto di Rita Antonioli e allestimenti di Walter Prati.

 

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

09.00 Accoglienza

09.30 Apertura dei lavori

  • Francesco Cappelli, Assessore al Comune di Milano. Saluto delle autorità.
  • Eleonora Bortolotti, Presidente di cooperativa sociale Eureka! e moderatrice del convegno. I principali fattori qualità per un buon servizio 0-6.

10.00 – 12-30 Interventi

Maurizio Montanelli, AslMi2 responsabile delServizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione. La qualità del momento “pappa”.

Andrea Manzotti, fisioterapista osteopata pediatrico, docente di osteopatia e co-fondatore della scuola SOMA- Istituto Osteopatia Milano. "L’importanza della prevenzione da 0 a 6 anni per la qualità della salute."

Carla Piersanti, responsabile qualità per cooperativa sociale Eureka!. "Dati e statistiche soddisfazione qualità di utenti e committenti e sicurezza di Eureka!."

Alessandra Bai, Educatrice professionale, Pedagogista e Docente a contratto per il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche, Università Bicocca. "La qualità pedagogica: l'arte della "forma-azione" tra relazione, materialità e pensiero."

Daria Quaglia, responsabile pedagogica area educativa Cooperativa sociale CADIAI di Bologna. "L’importanza del radicamento territoriale nella gestione dei servizi alla persona."

Fulvio Scaparro, psicoterapeuta e fondatore dell’Associazione GeA- Genitori Ancòra. "La qualità dell’accoglienza come diritto del bambino nella fascia 0-6 anni."

Luca Bernareggi, Presidente Lega Coop Lombardia e Vice Presidente Nazionale. "Affidabilità e qualità nella gestione economica e del personale, il rispetto delle regole."

Don Gino Rigoldi. "Qualità nella relazione, nell’accoglienza e nei servizi alla persona."

Francesca Puglisi, Senatrice. Presentazione degli aspetti innovativi che riguardano i bambini nella fascia di età 0-6 anni nella legge 107/2015: riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti.

12.30– 13-00

  • Commenti e domande dal pubblico
  • Presentazione mostra fotografica “Eureka, che asili! - Lo stupore quotidiano”. Foto di Rita Antonioli - allestimento di Walter Prati.

13.00 Chiusura lavori e pranzo.

Il buffet sarà a cura delle cuoche dei nidi Eureka! che proporranno agli ospiti alcuni dei piatti inseriti nel menù degli asili, esempi di una cucina gustosa e al tempo stesso sana.

Scarica il programma completo: 

Per tutti i bambini e i ragazzi che rimarranno in città durante le vacanze di Natale, Eureka ha organizzato dei campus invernali in varie sedi a Milano.

I campus si svolgeranno dal 28 al 31 dicembre (orario 8.30-16.30) e sono rivolti a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni.

Le iscrizioni sono aperte dal 10 Novembre all'11 Dicembre, ed è possibile registrarsi online o via email.  

Per maggiori informazioni visita le nuove pagine dei Campus Eureka!

Campus Eureka durante le vacanze di Natale 2015

Eureka! è tra i promotori dell'incontro intitolato "Welfare: le Aziende si incontrano" che si terrà presso il nido La Trottola a Peschiera Borromeo il prossimo 5 novembre a partire dalle ore 16.

Il programma dell'evento è il seguente: 

  • ore 16.00 Registrazione dei partecipanti
  • ore 16.15 Saluti dell'Assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione, Tempo Libero, Pari opportunità, del comune di Peschiera Borromeo - Cristina Amidani
  • ore 16.25 Politiche di conciliazione: modelli a confronto - C. Cognetti - Sodalitas
  • ore 16.40 Presentazione bando "Insieme conviene" - Marta Corradini - ASL Milano 2
  • ore 16.55 Opportunità e vantaggi per le aziende: i servizi CuraMi e Jointly - Carla Piersanti - cooperativa sociale Eureka! - Francesca Rizzi - Jointly
  • ore 17.15 Esperienze di politiche di conciliazione: Anna Pintus - responsabile welfare SEA - Marco Ornella - Associazione NoiSea
  • ore 17.30 Question time
  • ore 18.00 Conclusioni lavori e aperitivo preparato dalle cuoche dei nidi comunali di Peschiera Borromeo a gestione della Cooperativa Sociale Eureka!

Incontro Welfare Peschiera Borromeo

Cascina Cappuccina

WeMi piattaforma dei servizi domiciliari del Comune di Milano

servizi educazione finanziaria

Asili nido Eureka!

Eureka aderisce al  progetto Agricoltura Sociale in Lombardia

banner5x1000